Giovedì, Giugno 17, 2010

Nicola Formichetti

nicola.jpg Notizia fresca fresca e sorprendente: un nome italiano per il nuovo direttore artistico della Maison Thierry Mugler.
Fin qui niente di straordinario, tranne il fatto che Nicola Formichetti è nato in Giappone da mamma giapponese e papà italiano, è cresciuto tra Tokyo e l’Italia ed ora a soli 33 anni ha casa e negozio a Londra, New York, Tokyo e…..presto a Parigi.
Figlio di culture global non ha avuto difficoltà ad emergere creativamente e con una carriera velocissima è oggi uno degli stilisti di moda maschile più richiesti al mondo.
Prova ne sia che sta per occuparsi del marchio Mugler.
Ma non solo, lui è senior fashion-editor per Dazed & Confused, Another Man e Another, nonché direttore artistico di Vogue Hommes Japan.
Lavora parecchio come consulente per moltissimi fashion brands tra cui Issey Miyake, Dolce & Gabbana, Prada, H&M, Uniqlo.
E veste odierne star visual più famose come Lady Gaga e Justin Timberlake.
Personalmente gli piace vestire con capi comodi e predilige quelli di Uniqlo , brand economico giapponese che si spera possa presto approdare anche da noi in Italia.
Leggendo riviste sparse per i giornali on line e i blogs pare che ami molto Londra, i ristoranti giapponesi di Soho, i jeans Levis ed il negozio Muji.
Auguri Nicola kun, ma che dite, parlerà in italiano, giapponese o solo inglese?

Condividi