Giovedì, Aprile 8, 2010

Torino Comics

Pubblicato su Repubblica Torino, 27.03.2010
-Sembra incredibile ma sono ormai sedici anni che organizziamo questa Convention dedicata ai fumetti - esordisce il direttore Vittorio Pavesio, raccontando la nuova edizione di Torino Comics” .
manifesto_tc2010.jpg E per questo 2010 - “ Saranno gli autori i protagonisti principali dell’evento con due ospiti di assoluta grandezza che siamo riusciti a coinvolgere con parecchie fatiche organizzative, fatto di cui siamo particolarmente contenti”- Sarà la “Mente più brillante dei Comics”, lo statunitense Scott McCloud uno degli ospiti d’onore, autore in grado sia di disegnare benissimo sia di raccontare concetti complessi con immediatezza. Grazie al suo “avatar” che spiega e racconta una vignetta dopo l’altra, i suoi primi tre libri “Understanding Comics” del 1993, “Reinventing Comics” del 2000 e Making Comics” del 2006 hanno venduto in tutto il mondo e sono stati tradotti in 16 lingue. McCloud incontrerà i fan nelle varie sessioni di dediche e disegno e parteciperà anche ad un reading al Circolo dei Lettori di Via Bogino.
fotoryokanai.jpg
L’altro ospite di rilievo di Torino Comics 2010 è il まんがか mangaka giapponese Ryo Kanai, classe 1974 e già culto.
Ha debuttato appena finita la scuola superiore e disegna da allora manga, illustrazioni per romanzi, crea personaggi per video-games, per carte da gioco e naturalmente per anime ( da pronunciarsi con accento immaginario sulla e).
A To Comics, Kanai presenterà l’art book Ryo Kanai the art of  una raccolta dei suoi migliori lavori. Il suo arrivo a Torino si deve anche all’incontro fortunato fra il mangaka e il torinese Massimo Soumaré, traduttore, insegnante di giapponese e scrittore.
Un incontro che “ promette scintille” assicurano gli organizzatori di To Comics, in quanto i due stanno per ultimare “ Kitsukiba- Storia romantica di code e di canini” un graphic novel tratto da un racconto di Soumaré con disegni di Kanai, edito dalla Pavesio Production. Una prima opera con testi di un autore italiano, e illustrazioni di un mangaka giapponese.
Lavoro in uscita ad ottobre ma che avrà un’ anteprima grazie alla visione di alcuni disegni e alla possibilità di interloquire con i due autori, durante l’evento torinese.
ryokanaitheartof-pavesio.jpg
Da non perdere per gli amanti del genere è la seconda edizione di “Star Wars Fest” l’area tematica dedicata ai personaggi della saga cinematografica creata da George Lucas.
Tantissimi gli ospiti internazionali della Fest: Matthew Wood, voce del generale Grievous, Mary Oyaya, Felix Silla che ha interpretato fra l’altro l’ewok Retha in “Il ritorno dello Jedi” ed il fantastico cugino Itt nel telefim originale “ The Addams Family”, più illustratori e story boarder ufficiali di Star Wars.
Spazio importante è riservato anche ad alcuni ottimi doppiatori italiani fra cui Carlo Reali, voce dell’Imperatore Palpatine e Massimo Rossi, voce notissima per i suoi doppiaggi di attori come Sean Penn e Antonio Banderas,e che ha interpretato ruoli in tante serie di animazione come Candy Candy, Le nuove avventure di Lupin III e film come “Il Signore degli Anelli”.
logo-torino-cosplay-grande.gif
Una tre giorni di Convention frizzantissima con una ciliegina sulla torta: il Quartiere Giapponese, una mini-zona dedicata totalmente al mondo Otaku,dove poter trovare fanzine indipendenti, scrittori emergenti, diverse sfilate di CosPlay ( Costume Players) in cui partecipano ragazzi pronti a mostrarsi e che si spera abbiano preparato costumi di personaggi dei manga e degli anime preferiti, lasciando perdere i personaggi disneyani.
torino-comics.jpg
Anche la Yoshin Ryu, scuola d’arte e discipline orientali, è presente nel Quartiere Giapponese con La storia della Yoshin Ryu nel mondo del fumetto e una dimostrazione di Jutaijutsu sabato alle 12.40.
L’organizzazione del Quartiere Giapponese è a cura di Laura Pipino e Paola Roscio che anche quest’anno riescono a creare un’oasi, nell’isola immensa del fumetto, dal sapore di わさび wasabi.

L’evento si svolge venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 aprile, presso il Padiglione 1 di Lingotto Fiere.
Sfilata di CosPlay sabato e domenica. Una delle sfilate è una “competition” e ai migliori costumi verrà assegnato un premio.
L’orario per tutti i tre giorni è 9.30 - 19.30. Biglietti interi 9.00 euro, ridotti 7.00 euro, abbonamento per i tre giorni 19.00 euro. Per chi si presenterà all’ingresso vestito da CosPlay biglietto a 7 euro. Segreteria di Torino Comics :Vittorio Pavesio Production : Tel 011 4333504- email: info@torinocomics.com.
Condividi