Venerdì, Ottobre 7, 2011

ToDai

todai.jpg

Todai University

Ieri la rivista Times Higher Education ha pubblicato l’elenco delle migliori 400 Università al Mondo.
Todai, l’Università di Tokyo, è scesa rispetto all’anno scorso dal 26° posto al 30°, confermandosi comunque come la migliore Università dell’Asia.
La rivista in questione ha collaborato con Thomson Reuters per stilare tale lista, basandosi largamente sul livello d’insegnamento e sulle capacità di ricerca dei vari Atenei.
Le istituzioni sono state inoltre giudicate considerando l’internazionalità dello staff e degli studenti, l’abilità di trasferire le ricerche compiute in acquisizioni commerciali ed infine tenendo conto dell’influenza di tali ricerche, in base al numero di citazioni che ricevono.

Fra le Università asiatiche c’è quella di Hong Kong al 34° posto mentre la migliore fra le istituzioni cinesi è Peking University, che rientra fra le prime 50 del mondo, al 49°posto.
Ma a dominare le prime 10 posizioni della classifica, sono le Università US e British: al primo posto troviamo California Institute of Technology , al secondo la prestigiosa Harvard, che ha tuttavia perso la prima posizione, poi Princeton in quinta posizione, seguita da Cambridge.
Per trovare la prima Università italiana bisogna scendere al 226° posto dove appare l’ateneo di Bologna.
Così è.

Condividi