Venerdì, Settembre 17, 2010

LovePlus+ in Atami

loveplus2.jpg -Solo in Giappone- dicono i più, altri commentano con -Ma sono davvero pazzi- altri ancora sorridono compiacenti, come se il fatto fosse una delle tante stranezze sociali contemporanee, che però - Non capiteranno mai in Italia -.
La notizia è cominciata ad apparire sul web e su carta dal mese di luglio e qualche giorno fa, anche Renata Pisu ne ha scritto su La Repubblica. Di che si tratta?
Di ラブプラス ovvero Love Plus e dei suoi giocatori in vacanza ad 熱海市 Atami.
LovePlus è un dating sim sviluppato dalla Konami per il Nintendo DS, uscito solo in Giappone esattamente un anno fa.
E a giugno di quest’anno è uscito LovePlus+ che oltre a contenere la versione originale del gioco ha anche nuove modalità di interazione con le ragazze, compresa quella di fare un viaggio insieme proprio ad Atami, cittadina sul mare all’estremità orientale della penisola di Izu nella Prefettura di Shizuoka.
Vi racconto più in dettaglio: con questo semplice simulatore di appuntamenti, che consente anche applicazioni AR su iPhone, è possibile scegliere una fra le tre ragazze disponibili con cui iniziare e nutrire una love story virtuale, platonica naturalmente.
Per quanto bizzarro possa apparire, il gioco ha avuto un successo incredibile ma con LovePlus+si è passati da un gioco un po’ infantile per ragazzi più che adolescenti all’attenzione dei media.
Perché Manaka, Rinko e Nene, le tre ragazze del gioco, fanno davvero innamorare i ragazzi che le scelgono come virtual girl-friend e li portano anche a scegliere di passare un weekend insieme in uno dei migliori alberghi della cittadina.
Sembra che dal 10 di luglio di quest’anno alla fine di agosto, siano stati oltre 200 i ragazzi che hanno soggiornato all’hotel Ohnoya ed almeno 2000 sono sbarcati ad Atami.
E non solo giapponesi, anche coreani e taiwanesi si sono fatti vedere per la campagna messa in moto da sindaco, proprietario dell’hotel e dalla Konami.
Visto il recente declino di turisti, circa il 40% in meno dal 1980 ad oggi, la città di Atami non ha avuto nulla da obiettare quando gli è stato proposto di organizzare LovePlus+ weekends!
In realtà l’associazione dei commercianti all’inizio aveva esitato, perché una ragazza della scuola superiore che passa la notte in un albergo con un ragazzo, non andava poi così bene.
Tuttavia il presidente della Konami, il signor Ishihara è riuscito a convincerli, assicurando che il gioco non ha nessun contenuto sessuale.
Sta di fatto che fra lo stupore del personale dell’albergo ed anche dello stesso proprietario, dei turisti diciamo classici, e delle ragazze in carne ed ossa del luogo, si sono consumate cene a lume di candela con ragazzo e virtual girl, passeggiate sulla spiaggia e foto ricordo.resized_loveplus.jpg
Certo, fa effetto e fa pensare questa notizia, ma sarebbe forse il caso di non liquidarla come stranezza nipponica o comportamento borderline da estremo oriente.
Direi che un po’ è proprio un utilizzo consumistico di tendenze comportamentali dettate dalla nuova tecnologia a disposizione ed un po’ è che la gente è sempre più sola.
Rendiamocene conto, non solo gli anziani, gli adulti con storie d’amore alle spalle o le giovani coppie appena divise.
Anche i giovanissimi hanno problemi di relazione concreta e soddisfacente.
E si cercano soluzioni alternative, facili seppur sorprendenti.
Tutta questa storia di LovePlus+ forse ce lo dimostra.
Condividi

  1. Ernesto

    Giovedì, Settembre 23, 2010 - 17:57:42

    Assurdo!
    Solo in Giappone ^__^

  2. Skino

    Giovedì, Settembre 23, 2010 - 17:59:34

    Non penso che siano le tecnologie a creare la solitudine delle persone. Le nuove tecnologie infatti dimostrano che i socialnetwork attecchiscono più dell’edera rampicante e sono certo che da un paio d’anni a questa parte il mercato della ristorazione abbia avuto un picco da quando facebook ha fatto incontrare i compagni di classe e amici in generale. Le nuove tecnologie quindi sanno anche unire e mettere in contatto.

    Fatta questa premessa credo che il fulcro della questione sia semplicemente la componente ludica. Il gioco visto come stile di vita. Nulla va preso sul serio: il mondo reale è difficile e noioso; il gioco è premiante perchè se sei bravo hai un bonus mentre nel mondo reale il bonus lo ottengono spesso solo i figli di papà…
    In questo calderone inserisco quindi anche le relazioni amorose e questo gioco sembra che abbia dimostrato che ci si vuole innamorare per gioco, innamorarsi del gioco e se nel gioco si parla d’amore allora si ama il gioco e il giocatore.

    In amore vince chi fugge? E allora c’è chi fugge nel gioco e sa che qualsiasi delusione non consisterà in altro se non in un “game over”. Power off…power on…e l’amore riinizia da capo correggendo i propri errori e cambiando il proprio futuro. L’obiettivo è un successo, una gratificazione.
    Ci si accontenta di un’illusione?

  3. andrefr

    Lunedì, Ottobre 4, 2010 - 18:54:47

    Sono venuto a conoscenza di questo fatto ancora un mese fa’ grazie ad un servizio di NHK.
    Non la vedo una cosa strana e fuori dal comune, e tanto meno relegata al solo Giappone, al quale noi occidentali attribuiamo tutte le stranezze, certo però non comprendo alcuni eccessi, come il matrimonio tra un ragazzo e la sua “compagna” in LovePlus+.
    Bisogna tenere a mente che la maggior parte dei ragazzi in Giappone si chiude nella propria cameretta circondato da videogiochi, anime e manga, e sono in molti, proprio a causa di questo stile di vita (otaku), ad avere difficoltà a costruire, e mantenere, rapporti sociali.
    Quindi risulta più facile per il ragazzino chiudersi in sé stesso, e “frequentare” una ragazza vestita in sailor fuku ed una manciata di byte.
    In ogni caso se questo videogame approdasse ai nostri “vergini” lidi, sono certo che in gran numero andrebbero a provarlo e successivamente lo amerebbero pure. Magari rimanendo entro i limiti del gioco e della fantasia.

  4. nike outlet stores

    Martedì, Ottobre 18, 2011 - 05:04:09

    Grazie per aver condiviso!

  5. replica handbags

    Mercoledì, Novembre 23, 2011 - 07:55:26

    storie d’amore alle spalle o le giovani coppie appena divise.
    Anche i giovanissimi hanno problemi di relazione concreta e soddisfacente.
    E si cercano soluzioni alternative, facili seppur sorprendenti.
    Tutta questa storia di LovePlus+ forse ce lo dimostra.

  6. nike air max 90

    Mercoledì, Marzo 28, 2012 - 10:32:04

    More than 9 million Nike Air Max 90 outlet new jobs will be created in towns and cities. The registered urban.China Nike Air Max 90 will make christian louboutin outlet further progress in industrial restructuring Nike Air Max 90, innovation, energy conservation, and emissions reduction.

  7. Louis Vuitton Borse

    Martedì, Maggio 22, 2012 - 11:05:43

    Dello Russo bags black Bottega Veneta louis vuitton borse bright colours Louis Vuitton Borse Central Park borse louis vuitton dresses Fashion Week Fashion Week Milan

    Fendi Flower Print Fur louis vuitton sito ufficiale.louis vuitton SAC Borse Sito Ufficiale, piu borse di Louis Vuitton borse sono fino al 70% di sconto, trovare le

    migliori offerte di sconto borse di Louis Vuitton qui! Authentic borse Moda quanlity e negozi borse.

  8. Louis Vuitton Borse

    Martedì, Luglio 3, 2012 - 09:47:06

    http://www.louisvuittonborse-italia.org/ Louis Vuitton Borse
    http://www.louisvuittonborse-italia.org/ Borse Louis Vuitton
    http://www.louisvuittonborse-italia.org/borse-sito-ufficiale-c-330.html Louis Vuitton Sito Ufficiale

  9. Replica Watches

    Martedì, Settembre 25, 2012 - 11:25:24

    http://italiaorologi.blogs.it/ Rolex Replica
    http://www.123homepage.it/watchesitaly Rolex Replica
    http://italiaorologi.altervista.org/rolexreplica/ Replica Rolex
    http://www.singlebari.it/profiles/blogs/eso-s-lo-deja-otras-falsedades-tranquilizadoramente-familiares Repliche Rolex
    http://blog.libero.it/Italiaorologi/ imitazioni rolex

  10. Orologi Replica

    Mercoledì, Gennaio 30, 2013 - 07:48:58

    Yea, it’s somehow a forced decision and I can understand a few moaning and criticism around, however in spring Japanese people will look in perfect top shape.

  11. Plants VS Zombies Figures

    Martedì, Aprile 16, 2013 - 08:05:16

    Y Tablets, smart phones, online sales, the cheapest electronic wholesale market, China - pandawill.com

  12. lenovo lephone p700i

    Lunedì, Giugno 3, 2013 - 09:15:59

    I love your site, electronic products, I also like the station

  13. soccer replica jerseys

    Martedì, Luglio 30, 2013 - 12:45:01

    One may ask, how could professional footballers ever really suffer? Well, take a look at how they have fared in the biggest games of their lives and you will understand.

Aggiungi un commento

Completa la form sottostante per aggiungere un commento