Lunedì, Marzo 29, 2010

Ricetta per curry rice

Ingredienti per 4 persone
- 1 cipolla
- 2 carote
- 2 patate
- circa 3 tazze e mezza d’ acqua
- curry giapponese
- riso bianco cotto alla giapponese

curry-giapponese.jpg Preparazione:
tagliate la cipolla a fette dello spessore di circa 2 cm.
Pelate le patate e le carote e tagliatele a pezzi piuttosto grossi, pronti per essere mangiati.
Ungete un tegame con dell’olio di semi o d’oliva, accendete il fuoco e aggiungete gli ingredienti.
Fateli rosolare e dopo pochi minuti aggiungete l’acqua che deve coprire bene le verdure, superandole di appena 3 cm.
Coprite e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso.
Controllate la cottura e quando pensate che sia ultimata aggiungete il curry tagliato a piccoli pezzi e mescolate bene per alcuni minuti, fino a quando il composto risulta cremoso ed omogeneo. ( Metà di una confezione)
A questo punto spegnete e servite nei piatti accanto al riso, potete anche aggiungere alcuni chicchi di uvetta.

Questa è una ricetta base del curry rice e del tutto vegetale.
Naturalmente esistono numerose varianti con l’aggiunta di carne ( pollo, manzo e maiale ), pesce ( calamari, gamberi ) ed altre verdure come ad esempio gli spinaci. In un piccolissimo ristorantino di curry rice lungo Meiji Dori, servono fra gli altri, il Popeye curry, è fatto con gli spinaci ed un uovo aggiunto all’ultimo minuto. E’ buonissimo!
Saranno la vostra fantasia e le vostre preferenze ad orientarvi nella scelta che può variare con le stagioni e l’umore.
Se preparate un curry con la carne, dovrete tagliarla a piccoli pezzi, non metterne troppa e farla cuocere esattamente come gli altri ingredienti di base ed insieme a quest’ultimi: prima una leggera rosolatura e quindi la cottura con l’aggiunta dell’acqua.

Il curry giapponese si riesce a trovare nei negozi che vendono alimenti giapponesi ma anche nei negozi di alimentari cinesi, così come per il riso giapponese. Va anche benissimo usare il riso italiano.
がんばってね
Condividi